Bollettino valanghe

Scarica il Bollettino Valanghe di oggi

Bollettino valanghe | Livigno

cerca il tuo alloggio a livigno
 
 
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

 

  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

 


Alloggio 2

Rimuovi alloggio

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

 

  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

 


Alloggio 3

Rimuovi alloggio

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

 

  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

 


Aggiungi alloggio

Bollettino valanghe

VEN 24 GEN 2020
Affidabilità alta

Emissione: 23 JAN 2020 ore 17:43

Previsioni meteo ed osservazioni dal campo affidabili.

ALPINE
Livigno valore bollettino valanghe
TREELINE
Livigno valore bollettino valanghe
BELOW TREELINE
Livigno valore bollettino valanghe
Livigno icona pericolo forte
5
MOLTO FORTE
INDICAZIONI PER ESCURSIONISTI, ALPINISTI E SCIATORI FUORIPISTA
Le gite sciistiche non sono generalmente possibili.
STABILITÀ DEL MANTO NEVOSO
Il manto nevoso è in generale debolmente consolidato e per lo più instabile.
PROBABILITÀ DI DISTACCO VALANGHE
Sono da aspettarsi numerose valanghe spontanee molto grandi e spesso anche valanghe di dimensioni estreme, anche su terreno moderatamente ripido*.
Livigno icona pericolo forte
4
FORTE
INDICAZIONI PER ESCURSIONISTI, ALPINISTI E SCIATORI FUORIPISTA
Le possibilità per gite sciistiche sono fortemente limitate ed è richiesta una grande capacità di valutazione locale.
STABILITÀ DEL MANTO NEVOSO
Il manto nevoso è debolmente consolidato sulla maggior parte dei pendii ripidi*.
PROBABILITÀ DI DISTACCO VALANGHE
Il distacco è probabile già con un debole sovraccarico** su molti pendii ripidi*. Talvolta sono da aspettarsi numerose valanghe spontanee di grandi dimensioni e spesso anche molto grandi.
Livigno icona pericolo marcato
3
MARCATO
INDICAZIONI PER ESCURSIONISTI, ALPINISTI E SCIATORI FUORIPISTA
Le possibilità per le gite sciistiche sono limitate ed è richiesta una buona capacità di valutazione locale.
STABILITÀ DEL MANTO NEVOSO
Il manto nevoso presenta un consolidamento da moderato a debole su molti pendii ripidi*.
PROBABILITÀ DI DISTACCO VALANGHE
Il distacco è possibile già con un debole sovraccarico** soprattutto sui pendii ripidi indicati*. Talvolta sono possibili alcune valanghe spontanee di grandi dimensioni e, in singoli casi, anche molto grandi.
Livigno icona pericolo moderato
2
MODERATO
INDICAZIONI PER ESCURSIONISTI, ALPINISTI E SCIATORI FUORIPISTA
Condizioni favorevoli per gite sciistiche ma occorre considerare adeguatamente locali zone pericolose.
STABILITÀ DEL MANTO NEVOSO
Il manto nevoso è solo moderatamente consolidato su alcuni pendii ripidi*, altrimenti è generalmente ben consolidato.
PROBABILITÀ DI DISTACCO VALANGHE
Il distacco è possibile principalmente con un forte sovraccarico**, soprattutto sui pendii ripidi* indicati. Non sono da aspettarsi valanghe spontanee molto grandi.
Livigno icona pericolo debole
1
DEBOLE
INDICAZIONI PER ESCURSIONISTI, ALPINISTI E SCIATORI FUORIPISTA
Condizioni generalmente sicure per le gite sciistiche.
STABILITÀ DEL MANTO NEVOSO
Il manto nevoso è in generale ben consolidato e stabile.
PROBABILITÀ DI DISTACCO VALANGHE
Il distacco è generalmente possibile solo con forte sovraccarico** su pochissimi punti sul terreno ripido estremo*. Sono possibili solo piccole e medie valanghe spontanee.

* Le parti di terreno dove il pericolo è particolarmente pronunciato vengono descritte più dettagliatamente nel bollettino delle valanghe (ad es. quote, esposizione, forma del terreno ecc.).
• terreno moderatamente ripido: pendii meno ripidi di circa 30 gradi
• pendio ripido: pendii più ripidi di circa 30 gradi
• terreno ripido estremo: particolarmente sfavorevole ad es. dal punto di vista di pendenza
(più ripidi di circa 40 gradi), forma del terreno, prossimità alle creste o proprietà del suolo

** Sovraccarico:
• debole: sciatore o snowboarder che effettua curve dolci, che non cade; escursionista con
racchette da neve; gruppo che rispetta le distanze di sicurezza (minimo 10 m)
• forte: due o più sciatori o snowboarder che non rispettano le distanze di sicurezza mezzo battipista; esplosione spontaneo: senza l’intervento dell’uomo

PROBLEMA PRINCIPALE 1: STRATI DEBOLI PERSISTENTI
Livigno STRATI DEBOLI PERSISTENTI

Valanghe a lastroni

QUOTA
Livigno QUOTA
ESPOSIZIONE
image white Livigno ESPOSIZIONE Livigno ESPOSIZIONE Livigno ESPOSIZIONE Livigno ESPOSIZIONE Livigno ESPOSIZIONE
PROBABILITÀ
Livigno PROBABILITÀ
DIMENSIONE
TREND
Livigno TREND
VALANGHE A LASTRONI


PROBLEMA PRINCIPALE 2: NEVE VENTATA
Livigno NEVE VENTATA

Valanghe a lastroni da vento

QUOTA
Livigno QUOTA
ESPOSIZIONE
Livigno white Livigno ESPOSIZIONE Livigno ESPOSIZIONE Livigno ESPOSIZIONE
PROBABILITÀ
Livigno PROBABILITÀ
DIMENSIONE
TREND
Livigno TREND
VALANGHE A LASTRONI DA VENTO
DESCRIZIONE DEL PERICOLO
Sopra la linea del bosco, all’interno del manto nevoso sono presenti strati deboli persistenti; le valanghe, in isolati casi, possono ancora essere staccate lungo questi strati; generalmente è necessario un forte sovraccarico. In terreno alpino i recenti accumuli da vento, di piccole dimensioni, non sono ancora del tutto consolidati. Lungo i pendii molto ripidi erbosi, non si possono escludere valanghe di slittamento.
INDICAZIONI E CONSIGLI
In terreno alpino, la neve dura in prossimità delle creste e lungo i pendii molto ripidi aumenta la probabilità di scivolare. La stabilità del manto, legata a strati deboli persistenti, è difficile da valutare anche da parte di sciatori esperti. I recenti lastroni da vento si trovano principalmente in prossimità delle creste, il pericolo maggiore legato agli accumuli di neve ventata è il trascinamento. Le condizioni per le attività fuoripista sono generalmente favorevoli.
DESCRIZIONE MANTO NEVOSO
In terreno alpino, la superficie del manto nevoso è rimaneggiata dal vento; si alternano zone con neve dura e ventata a zone con neve polverosa, queste soprattutto lungo i pendii riparati dal vento sopra i 2300-2400 m. Sopra la linea del bosco, all’interno del manto nevoso sono presenti strati deboli persistenti anche se non sono diffusamente distribuiti. Lungo i pendii meridionali, sulla superficie del manto si sono formate croste da fusione e rigelo. Sotto la linea del bosco, ad esclusione dei pendii meridionali, la superficie del manto è polverosa. Al di sotto dei 2500 m, il suolo non è congelato e i primi strati di neve possono essere umidificati.
GRADO DI PERICOLO VALANGHE REGIONALE: 1
METEO
Generalmente soleggiato, aumento della nuvolosità dal pomeriggio, venti deboli da Sud in aumento durante la giornata.
Dati Meteo del 07:00 am 23-01-2020 Valle Quota
Altezza neve 76 cm 150 cm
Neve fresca 0 cm 0 cm
Temperatura aria min/max -12,6/0,7 °C -4,8/2,1 °C
Velocità vento med/max   17/23 Km/h
Direzione vento   SE
Per inviarci le tue considerazioni sulla stabilità o per informazioni sul bollettino valanghe, scrivici su freeride@livigno.eu

NOTE:
Il presente bollettino si applica a tutte le attività sportive/ricreazionali praticate sul territorio del comune di
Livigno. Informazioni regionali sul pericolo valanghe possono essere reperite sul sito: http://www2.arpalombardia
.it/siti/arpalombardia/meteo/previsionimeteo/bollettino-neve-valanghe/Pagine/BollettinoNeve.aspx
o per la vicina Svizzera sul sito:
http://www.slf.ch/lawinenbulletin/lawinengefahr/index_IT
Il bollettino valanghe locale e altre informazioni offerte da APT Livigno, Comune di Livigno e ALPsolut S.r.l., sono intese ad uso
personale e ricreazionale.
Questa informazione viene offerta “come è” e gli stessi non possono essere considerati
responsabili per danni provenienti da disagi, incidenti o decessi, reclami da parte di terzi o da altre cause incidentali o
conseguenziali derivanti dall’uso di tali informazioni.
L’utente riconosce che non è possibile prevedere con precisione
eventi naturali quali valanghe e per tale motivo deve utilizzare i dati forniti tenendo questo concetto sempre presente.
L’accuratezza e l’affidabilità dei dati non è garantita e i fornitori di tale servizio declinano qualsiasi responsabilità di
qualsiasi natura, compresi, senza limitazione, la responsabilità per la qualità delle prestazioni, l’impossibilità all’uso degli
stessi, la loro commerciabilità e idoneità ad usi impropri.
Il grado di pericolo valanghe è in accordo con la Scala Europea
del Pericolo Valanghe (www
.avalanche
.org
). Le icone utilizzate per descrivere
i problemi valanghe principali sono in accordo con quanto proposto dallo Utah avalanche center (www.utahavalanchecenter
.org
).
I termini utilizzati per i
consigli sono in accordo con quanto proposto dal Centre de Prediccion de Lauegi (www.lauegi.conselharan.org)

Livigno logo-alta-valtellina Livigno logo-snow Livigno logo-valtellina
Livigno logo-citta-europea-dello-sport

VEN 24 GEN 2020
Affidabilità alta

Emissione: 23 JAN 2020 ore 17:43

Previsioni meteo ed osservazioni dal campo affidabili.

ALPINE
Livigno valore bollettino valanghe
TREELINE
Livigno valore bollettino valanghe
BELOW TREELINE
Livigno valore bollettino valanghe
Livigno icona pericolo forte
5
MOLTO FORTE
INDICAZIONI PER ESCURSIONISTI, ALPINISTI E SCIATORI FUORIPISTA
Le gite sciistiche non sono generalmente possibili.
STABILITÀ DEL MANTO NEVOSO
Il manto nevoso è in generale debolmente consolidato e per lo più instabile.
PROBABILITÀ DI DISTACCO VALANGHE
Sono da aspettarsi numerose valanghe spontanee molto grandi e spesso anche valanghe di dimensioni estreme, anche su terreno moderatamente ripido*.
Livigno icona pericolo forte
4
FORTE
INDICAZIONI PER ESCURSIONISTI, ALPINISTI E SCIATORI FUORIPISTA
Le possibilità per gite sciistiche sono fortemente limitate ed è richiesta una grande capacità di valutazione locale.
STABILITÀ DEL MANTO NEVOSO
Il manto nevoso è debolmente consolidato sulla maggior parte dei pendii ripidi*.
PROBABILITÀ DI DISTACCO VALANGHE
Il distacco è probabile già con un debole sovraccarico** su molti pendii ripidi*. Talvolta sono da aspettarsi numerose valanghe spontanee di grandi dimensioni e spesso anche molto grandi.
Livigno icona pericolo marcato
3
MARCATO
INDICAZIONI PER ESCURSIONISTI, ALPINISTI E SCIATORI FUORIPISTA
Le possibilità per le gite sciistiche sono limitate ed è richiesta una buona capacità di valutazione locale.
STABILITÀ DEL MANTO NEVOSO
Il manto nevoso presenta un consolidamento da moderato a debole su molti pendii ripidi*.
PROBABILITÀ DI DISTACCO VALANGHE
Il distacco è possibile già con un debole sovraccarico** soprattutto sui pendii ripidi indicati*. Talvolta sono possibili alcune valanghe spontanee di grandi dimensioni e, in singoli casi, anche molto grandi.
Livigno icona pericolo moderato
2
MODERATO
INDICAZIONI PER ESCURSIONISTI, ALPINISTI E SCIATORI FUORIPISTA
Condizioni favorevoli per gite sciistiche ma occorre considerare adeguatamente locali zone pericolose.
STABILITÀ DEL MANTO NEVOSO
Il manto nevoso è solo moderatamente consolidato su alcuni pendii ripidi*, altrimenti è generalmente ben consolidato.
PROBABILITÀ DI DISTACCO VALANGHE
Il distacco è possibile principalmente con un forte sovraccarico**, soprattutto sui pendii ripidi* indicati. Non sono da aspettarsi valanghe spontanee molto grandi.
Livigno icona pericolo debole
1
DEBOLE
INDICAZIONI PER ESCURSIONISTI, ALPINISTI E SCIATORI FUORIPISTA
Condizioni generalmente sicure per le gite sciistiche.
STABILITÀ DEL MANTO NEVOSO
Il manto nevoso è in generale ben consolidato e stabile.
PROBABILITÀ DI DISTACCO VALANGHE
Il distacco è generalmente possibile solo con forte sovraccarico** su pochissimi punti sul terreno ripido estremo*. Sono possibili solo piccole e medie valanghe spontanee.

* Le parti di terreno dove il pericolo è particolarmente pronunciato vengono descritte più dettagliatamente nel bollettino delle valanghe (ad es. quote, esposizione, forma del terreno ecc.).
• terreno moderatamente ripido: pendii meno ripidi di circa 30 gradi
• pendio ripido: pendii più ripidi di circa 30 gradi
• terreno ripido estremo: particolarmente sfavorevole ad es. dal punto di vista di pendenza
(più ripidi di circa 40 gradi), forma del terreno, prossimità alle creste o proprietà del suolo

** Sovraccarico:
• debole: sciatore o snowboarder che effettua curve dolci, che non cade; escursionista con
racchette da neve; gruppo che rispetta le distanze di sicurezza (minimo 10 m)
• forte: due o più sciatori o snowboarder che non rispettano le distanze di sicurezza mezzo battipista; esplosione spontaneo: senza l’intervento dell’uomo

PROBLEMA PRINCIPALE 1: STRATI DEBOLI PERSISTENTI
Livigno STRATI DEBOLI PERSISTENTI

Valanghe a lastroni

QUOTA
Livigno QUOTA
ESPOSIZIONE
image white Livigno ESPOSIZIONE Livigno ESPOSIZIONE Livigno ESPOSIZIONE Livigno ESPOSIZIONE Livigno ESPOSIZIONE
PROBABILITÀ
Livigno PROBABILITÀ
DIMENSIONE
TREND
Livigno TREND
VALANGHE A LASTRONI


PROBLEMA PRINCIPALE 2: NEVE VENTATA
Livigno NEVE VENTATA

Valanghe a lastroni da vento

QUOTA
Livigno QUOTA
ESPOSIZIONE
Livigno white Livigno ESPOSIZIONE Livigno ESPOSIZIONE Livigno ESPOSIZIONE
PROBABILITÀ
Livigno PROBABILITÀ
DIMENSIONE
TREND
Livigno TREND
VALANGHE A LASTRONI DA VENTO
DESCRIZIONE DEL PERICOLO
Sopra la linea del bosco, all'interno del manto nevoso sono presenti strati deboli persistenti; le valanghe, in isolati casi, possono ancora essere staccate lungo questi strati; generalmente è necessario un forte sovraccarico. In terreno alpino i recenti accumuli da vento, di piccole dimensioni, non sono ancora del tutto consolidati. Lungo i pendii molto ripidi erbosi, non si possono escludere valanghe di slittamento.
INDICAZIONI E CONSIGLI
In terreno alpino, la neve dura in prossimità delle creste e lungo i pendii molto ripidi aumenta la probabilità di scivolare. La stabilità del manto, legata a strati deboli persistenti, è difficile da valutare anche da parte di sciatori esperti. I recenti lastroni da vento si trovano principalmente in prossimità delle creste, il pericolo maggiore legato agli accumuli di neve ventata è il trascinamento. Le condizioni per le attività fuoripista sono generalmente favorevoli.
DESCRIZIONE MANTO NEVOSO
In terreno alpino, la superficie del manto nevoso è rimaneggiata dal vento; si alternano zone con neve dura e ventata a zone con neve polverosa, queste soprattutto lungo i pendii riparati dal vento sopra i 2300-2400 m. Sopra la linea del bosco, all'interno del manto nevoso sono presenti strati deboli persistenti anche se non sono diffusamente distribuiti. Lungo i pendii meridionali, sulla superficie del manto si sono formate croste da fusione e rigelo. Sotto la linea del bosco, ad esclusione dei pendii meridionali, la superficie del manto è polverosa. Al di sotto dei 2500 m, il suolo non è congelato e i primi strati di neve possono essere umidificati.
GRADO DI PERICOLO VALANGHE REGIONALE: 1
METEO
Generalmente soleggiato, aumento della nuvolosità dal pomeriggio, venti deboli da Sud in aumento durante la giornata.
Dati Meteo del 07:00 am 23-01-2020 Valle Quota
Altezza neve 76 cm 150 cm
Neve fresca 0 cm 0 cm
Temperatura aria min/max -12,6/0,7 °C -4,8/2,1 °C
Velocità vento med/max   17/23 Km/h
Direzione vento   SE
Per inviarci le tue considerazioni sulla stabilità o per informazioni sul bollettino valanghe, scrivici su freeride@livigno.eu

NOTE:
Il presente bollettino si applica a tutte le attività sportive/ricreazionali praticate sul territorio del comune di Livigno. Informazioni regionali sul pericolo valanghe possono essere reperite sul sito: http://www2.arpalombardia .it/siti/arpalombardia/meteo/previsionimeteo/bollettino-neve-valanghe/Pagine/BollettinoNeve.aspx o per la vicina Svizzera sul sito:
http://www.slf.ch/lawinenbulletin/lawinengefahr/index_IT
Il bollettino valanghe locale e altre informazioni offerte da APT Livigno, Comune di Livigno e ALPsolut S.r.l., sono intese ad uso personale e ricreazionale.
Questa informazione viene offerta "come è" e gli stessi non possono essere considerati responsabili per danni provenienti da disagi, incidenti o decessi, reclami da parte di terzi o da altre cause incidentali o conseguenziali derivanti dall'uso di tali informazioni.
L'utente riconosce che non è possibile prevedere con precisione eventi naturali quali valanghe e per tale motivo deve utilizzare i dati forniti tenendo questo concetto sempre presente.
L'accuratezza e l'affidabilità dei dati non è garantita e i fornitori di tale servizio declinano qualsiasi responsabilità di qualsiasi natura, compresi, senza limitazione, la responsabilità per la qualità delle prestazioni, l'impossibilità all'uso degli stessi, la loro commerciabilità e idoneità ad usi impropri.
Il grado di pericolo valanghe è in accordo con la Scala Europea del Pericolo Valanghe (www .avalanche .org). Le icone utilizzate per descrivere i problemi valanghe principali sono in accordo con quanto proposto dallo Utah avalanche center (www.utahavalanchecenter .org).
I termini utilizzati per i consigli sono in accordo con quanto proposto dal Centre de Prediccion de Lauegi (www.lauegi.conselharan.org)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *